Eccellenza: attenzione alle due friulane, non verranno a fare le comparse

di Lorenzo Aluigi

Il Pro Gorizia, invece, aveva nove punti prima del blocco ai campionati, ma una partita da recuperare rispetto alle avversarie. Parliamo di una squadra costruita in maniera equilibrata e che potrà dare molto fastidio per le zone alte. Occhi puntati sugli inserimenti dei centrocampisti, prolifici nelle cinque gare disputate ormai cinque mesi fa. Il gruppo biancoazzurro ha saputo crescere di gara in gara ad ottobre, le tre vittorie sono arrivate con scarti di uno, due e tre gol. Durante la scorsa estate la squadra è stata totalmente rinnovata, con uno staff ambizioso. Il presidente Bonanno aveva allestito una rosa competitiva, per provare a stazionare nelle zone alte.

Insomma, le friulane sono state “invitate” in Veneto per “fare numero”, ma non aspettiamoci che siano senza ambizioni: se la giocheranno su ogni campo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy