Eccellenza B: San Luigi pronto alla battaglia, con alcune frecce in più nella faretra

di Lorenzo Aluigi

Le due friulane rappresentano uno scoglio difficile da arginare per le venete. In un girone così compatto, ad ogni modo, prevarrà la continuità che le varie avversarie sapranno portare avanti. Il San Luigi, primo in Friuli al momento dello stop, ha dovuto fare i conti con qualche defezione nel parco giocatori, correndo quindi ai ripari.

I due portieri hanno avuto qualche problema, sia fisico che organizzativo. Andreasi, giovane ’02, è alle prese con la sempre fastidiosa pubalgia, mentre il più esperto Furlan ha dovuto far fronte ad alcune incombenze lavorative. Il diesse Crespa ha così portato alal corte di Ravalico il ’03 Zitani (dal Kras) e De Mattia (via Trieste Calcio). Movimenti anche sugli esterni difensivi, con il ritorno di Berisha dopo la rinuncia del Chiarbola Ponziana. Una buona notizia, infine, dall’infermeria:  Luca Villanovich, ex Clodiense, Monfalcone e Montichiari, sarà una delle armi supplementari a disposizione del tecnico neroverde.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy