Este, Briaschi: “Vogliamo impegnarci al massimo, è l’anno del centenario. E sul portiere Lorello…”

Este, Briaschi: “Vogliamo impegnarci al massimo, è l’anno del centenario. E sul portiere Lorello…”

di Redazione PadovaSport.TV

Alberto Briaschi, da questa stagione direttore sportivo dell’Este, ha parlato dell’avvio di campionato e degli obiettivi, ospite della nostra trasmissione Speciale Dilettanti: “L’Este sta in seconda fascia – ha detto, abbozzando una sorta di griglia di partenza – dietro le primissime. Ci può essere la solita sorpresa, oppure possono uscire alla distanza altre squadre come il Delta Porto Tolle, che al momento non vengono considerate tra le grandi favorite. Il dilemma del portiere esperto o giovane? Dipende dagli altri ragazzi Under che devono essere schierati, se sono all’altezza o meno. In questa categoria si parte dai giovani quando si costruisce una squadra, ma credo non sia una situazione ideale. Ci sono ottimi giocatori ’98 e ’97 che vengono tagliati fuori per queste regole, sarebbe meglio piuttosto obbligare le società a far giocare i propri giovani del settore giovanile. Il portiere Lorello? Ha avuto un problema fin dall’inizio dell’estate che lo tiene fermo, abbiamo così deciso di interrompere il rapporto”. Sull’anniversario: “Il presidente Lucchiari è da una vita nel calcio, lo stimo molto per tutto quello che ha fatto. Questo è l’anno del Centenario, vogliamo affrontare al meglio questa stagione. Sono soddisfatto del gruppo, questi ragazzi sono partiti forte dando il massimo dal primo allenamento”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy