Il Vicenza ha un gioiello in casa: no al Liverpool, Mancini debutterà in B con i biancorossi

Il Vicenza ha un gioiello in casa: no al Liverpool, Mancini debutterà in B con i biancorossi

di Redazione PadovaSport.TV

Adesso piedi per terra, dice Viscidi

Sull’exploit di Mancini è intervenuto, sempre al Giornale di Vicenza, anche Maurizio Viscidi, oggi coordinatore delle squadre giovanili nazionali: «Sono contento per Tommaso – spiega l’ex allenatore bassanese – È un bel traguardo. Ma ancor più bello, per lui, è che il Vicenza sia stato promosso in serie B». E spiega meglio: «In realtà il contratto da professionista è lo strumento attraverso cui una società si mette al riparo da possibili “incursioni” di società straniere, una sorta di tutela. Guai a pensare: ho firmato un contratto da professionista, sono bravo perchè mi pagano. Oggi purtroppo i ragazzi che diventano professionisti ragionano soprattutto così. A Tommaso, che conosco bene e stimo, dico che questa firma non rappresenta un punto d’arrivo, semmai un punto d’inizio. Il fatto che il Vicenza sia stato promosso è una fortuna per Mancini, che giocando con la propria squadra under 17 potrà confrontarsi con un livello di cal- cio più alto e affrontare formazioni di A e B».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy