Serie D

L’Arzignano riposa contro l’Este, la capolista rallenta dopo sei vittorie

L’Arzignano riposa contro l’Este, la capolista rallenta dopo sei vittorie

Giallocelesti poco brillanti, allenatore premiato per le 50 panchine

Redazione PadovaSport.TV

Un Arzignano bel lontano dai suoi standard ha preso un sabato di "riposo" in casa con l'Este, impattando 0-0 contro i giallorossi (dopo sei vittorie di fila). Il secondo miglior attacco di tutta la serie D (dietro solo ai toscani del S. Donato Tavarnelle) si è impantanato contro la squadra di Andrea Pagan, che ha schierato i suoi con un coraggioso 3-4-1-2 con l'idea di stare alti e spezzare le trame di gioco arzignanesi. La Clodiense vincendo si è fatta sotto a -6 con una gara in meno, in attesa del big match al Dal Molin di gennaio, e ringrazia proprio mister Pagan, chioggiotto doc,per questo regalo di natalizio.

Bianchini premiato

Il tecnico dei giallocelesti Bianchini è stato premiato prima della gara dal presidente Chilese per la panchina numero 50 con l’Arzignano ma non ha potuto gioire appieno: "È stata una gara difficile per noi - ha detto l'allenatore dell'Arzi - proprio alla fine potevamo portare a casa una vittoria però devo dire che tutto sommato il pari ci sta. Noi non abbiamo avuto una giornata brillantissima però prendiamo quello che dà il campo e andiamo avanti, ai ragazzi non ho nulla da rimproverare perché l’impegno non è mancato, probabilmente in questo momento sono un po’ stanchi. L’importante è che i ragazzi mantengano l’intensità e la voglia che stanno mettendo negli allenamenti"

tutte le notizie di