La Luparense “sbrana” il Vigasio: la vetta è distante un solo punto

La Luparense “sbrana” il Vigasio: la vetta è distante un solo punto

di Gianmarco Zandonà

Altra vittoria per i ragazzi di mister Cunico che liquidano con un poker il Vigasio, inanellando il terzo successo di fila e staccando il gruppone delle “seconde in classifica”. Adesso i Lupi sono da soli al secondo posto, ad una sola lunghezza dalla vetta.

Nelle prime battute è il Vigasio ad essere più intraprendente. Al 5’ ci prova Sambugaro con una conclusione dal limite. Al 20’ Rabbas serve un Gurini, che a tu per tu con Burigana calcia a lato. La risposta della Luparense è di quelle che fanno capire quanta voglia ci sia nel gruppo rossoblù di stupire e fare bene. Dalla bandierina Zane pennella in area per il colpo di testa vincente di Busetto, alla quarta marcatura in campionato. Al 28’ padroni di casa vicini al raddoppio con una bella azione in velocità che porta il bomber Pittarello a calciare in area da ottima posizione, ma Maragna respinge.

Partenza a razzo nella ripresa: al 5′ gran palla di Beccaro  dal limite destro per Petrilli che  di sinistro al volo trafigge Maragna. Al 20’ il Vigasio riapre il match dagli sviluppi di un calcio di punizione: la palla in area è preda di Andriani che è veloce ad anticipare i difensori e beffare Burigana. Ma dopo soli due minuti la Luparense porta di nuovo a due le reti di vantaggio: Petrilli pennella dalla bandierina per il colpo di testa vincente di Pittarello. Al 30′ rigore per i rossoblù: dagli undici metri si incarica della battuta Pittarello che non sbaglia e firma così il poker per i locali.

LUPARENSE-VIGASIO 4-1

GOL: pt 22’ Busetto; st 5’ Petrilli, 20’ Andriani, 22’ Pittarello, 30’ Pittarello (rig.)

LUPARENSE (3-5-2): Burigana; Beccaro, Salviato, Seno; Busetto, Scapin (st 24’ Cenetti), Zane (st 24’ Chajari), Pedrelli, Calone (st 15’ Della Vedova); Petrilli (st 31’ Speziale),  Pittarello ( st 37’ Mammetti). All. Cunico.

VIGASIO (4-4-2) : Maragna; Contri (st 6’ Zamboni), Andriani, Sabaini, Bertoldi (st 33’ Cinti); Contri, Burato, Sambugaro (st 6’ Venturini), Gurini (st 37’ Nardi); Rabbas, Antenucci. All. Orecchia.

ARBITRO: D’Ambrosio di Collecchio.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy