Luparense, è un debutto d’oro: 3 a 1 sul Delta

Luparense, è un debutto d’oro: 3 a 1 sul Delta

di Gianmarco Zandonà

Chi ben comincia… Debutto perfetto della Luparense  che manda un messaggio forte e chiaro a tutte le rivali: il salto dall’Eccellenza alla Serie D non cambia la sostanza delle cose. I Lupi vincono e lo fanno con una prova di forza impressionante contro una delle favorite come il Delta Porto Tolle.

I ragazzi di Centurioni hanno preso le misure agli avversari nel primo quarto d’ora e sono usciti alla distanza con una prestazione di carattere, importante anche sotto l’aspetto qualitativo. Mattatore assoluto Dario Venitucci, bene anche Petrilli, autore di due assist. Al 18′ venitucci telecomanda al centro per la testa dell’indisturbato Seno che porta avanti i suoi. Da questo momento in avanti è un monologo rossoblu, con Venitucci che colpisce il palo con un’altra punizione al millimetro. Assedio asfissiante dei Lupi che raddoppiano al 24’: Petrilli effettua un cross al bacio per la zuccata di Scapin che, solo soletto, trova il bis.

Il secondo tempo vede subito gli ospiti provare a riaprirla, ma l’incornata di Cuccato termina alta. Si arriva così al 20’: Petrilli imbuca magistralmente per Venitucci che insacca con un destro preciso. Nel finale Raimondi mette la sfera sulla testa di Virdis che trova l’1-3 a meno di 15’ dalla fine.

 

Tabellino

 

LUPARENSE (4-3-1-2): Sambo, Seno, Della Vedova (30’ st Donadello), Chajari (43’ st Giacomazzi), Calgaro, Beccaro, Scapin, Cenetti (30’ st Meite), Pittarello, Venitucci, Petrilli (24’ Mammetti). All: Centurioni
Delta (4-3-2-1): Bala, Vitale, Sarr, Corti (12’ st Maistrello), Garbini, Cuccato, Episcopo (36’ st Castellan), Malagò, Pasi (21’ st Raimondi), Mortaro (30’ st Virdis), Telesi (12’ st Rosso). All: Barella
Arbitro: Marangone di Udine
Reti: 18’ pt Seno, 25’ pt Scapin, 20’ st Venitucci, 31’ st Virdis
Note: spettatori 800 circa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy