Luparense, il mega-casting di De Poli fa infuriare Zarattini: rottura in casa rossoblu

Luparense, il mega-casting di De Poli fa infuriare Zarattini: rottura in casa rossoblu

di Redazione PadovaSport.TV

Decine e decine di ragazzi in prova di nazionalità diverse, nomi esotici, curriculum improbabili, tanto che mister Centurioni a un certo punto del ritiro ha perso anche il conto di quanti giocatori avesse effettivamente a disposizione. Il metodo De Poli, già messo in atto nell’allora Biancoscudati-Padova (un casting stile Grande Fratello, con via vai di giocatori e procuratori), non ha convinto la Luparense, e in particolare il presidente Stefano Zarattini. Dopo l’eliminazione dalla Coppa per mano del Tamai, come riferisce Il Mattino, ci sarebbe stato un duro confronto in casa rossoblu che ha portato alla definitiva rottura tra il presidente e il suo direttore sportivo (andrà all’Arzanchena?). Potrebbe partire anche l’attaccante Joel Fabrice Thomas, ultima esperienza nel campionato di Andorra, che non sembra essere adatto al modulo di Centurioni. La Luparense è alla ricerca adesso di un nuovo ds, chiusa prima di cominciare il campionato l’esperienza di De Poli, che sposterà ora il casting in Costa Smeralda.

Da settembre su Telecittà e PadovaSport.tv ricomincia Speciale Dilettanti!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy