Luparense, la squadra si allenerà a Tombolo nel nuovo impianto sportivo: i dettagli

Luparense, la squadra si allenerà a Tombolo nel nuovo impianto sportivo: i dettagli

di Redazione PadovaSport.TV

Fare rete nel calcio non significa solo “segnare”… Lo sanno bene a Tombolo, dove l’Amministrazione Comunale del sindaco Cristian Andretta (nella foto con il dg rossoblu Andrea Franceschini) ha inaugurato il nuovo impianto sportivo di via Dante e ha aperto le porte della struttura alla Luparense del Presidente Stefano Zarattini. Una collaborazione sportiva che, appunto, ha l’obiettivo di “fare rete” con le società del territorio e di creare un punto d’incontro fra esigenze e ambizioni di un club importante come quello rossoblù.

«Lo spirito che ci ha spinto a realizzare questo impianto è proprio quello della condivisione fra le società sportive della zona – dichiara il sindaco Andretta – oltre che, naturalmente, quelle di Tombolo. Lo sport unisce e deve unire: questo impianto, mi auguro, sarà davvero un punto d’incontro. Siamo lieti di avere sui nostri campi in sintetico la possibilità di ospitare un club prestigioso come la Luparense. Vorrà dire che ci prenderemo una piccola parte di merito quando vinceranno… scherzi a parte, siamo orgogliosi di aver visto in concreto la realizzazione di un lavoro durato quasi 5 anni. Oltre ai due campi in sintetico, ci sono spazi per il basket, spogliatoio, tribune… insomma, una struttura moderna che risponde appieno alle esigenze del territorio».

Felice e propositivo anche il patron dei Lupi, Stefano Zarattini, che dichiara: «A San Martino abbiamo un problema con le strutture disponibili e quindi non posso che essere soddisfatto di aver trovato nell’Amministrazione di Tombolo la disponibilità di consentirci l’utilizzo dell’impianto che, oltretutto, è un vero gioiello. Noi abbiamo tanti giovani, tanti bambini e tante squadre che meritano di giocare in strutture adeguate. Stiamo valutando la partecipazione al bando di aprile legato per la gestione dell’impianto stesso affinchè possa nascere e crescere una collaborazione sempre più stretta fra la Luparense e le realtà della zone per dare un futuro migliore ai nostri ragazzi. Per diventare grandi serve anche questo…».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy