Luparense, rinforzo tra i pali: arriva il giovane De Bastiani

Luparense, rinforzo tra i pali: arriva il giovane De Bastiani

di Gianmarco Zandonà

Altro rinforzo, un estremo difensore in più, per la rosa di mister Cunico: la Luparense ufficializza l’arrivo in squadra di Matteo De Bastiani, portiere classe ’99 nato a Camposampiero. Il giocatore è già a disposizione dell’allenatore. Ecco le sue prime parole:


“La motivazione principale è che sotto c’è un progetto ambizioso. È un ambiente in cui si vuole continuare a crescere e sicuramente fare parte di questa famiglia significa avere la possibilità di crescere anche individualmente, grazie al gruppo e a tutto lo staff. Questo progetto coniugava la mia voglia di continuare a migliorarmi e, allo stesso tempo, di far parte di qualcosa di importante. Ho avuto la possibilità di avvicinarmi al gruppo già in precedenza, perché ho avuto l’opportunità di fare la preparazione ed il ritiro con la Luparense. Poi per diversi motivi non ho proseguito, ma di recente è arrivata questa nuova chiamata, che ho accettato molto volentieri. Conosco la squadra, quindi, e alcuni ragazzi anche più approfonditamente, come Scapin, Burigana e Othman (tutti ex Padova, società in cui abbiamo fatto le giovanili assieme). È un bel gruppo, ben amalgamato. I ragazzi con più esperienza si mettono molto a disposizione dei giovani. Sono un portiere reattivo, che cerca molto l’uno contro uno e negli ultimi tre anni sono migliorato molto anche con i piedi. Sono sicuro che qui alla Luparense migliorerò molto ancora: ho già avuto modo di lavorare con il preparatore dei portieri e mi ha fatto una buonissima impressione. L’obiettivo è continuare a crescere insieme a tutto il gruppo. La mia formazione? Innanzitutto, partire da una squadra professionistica come il Padova per me è stato un passo molto importante. Sono passato poi al Sassuolo, il primo anno che ho fatto fuori casa, ed anche questo è stato un passaggio di rilievo. Passando al mondo dei grandi, ho avuto la possibilità di giocare con la Prima Squadra del Padova in Serie C facendo il terzo portiere e poi di andare, per un’altra esperienza fuori casa, a Crema”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy