Serie D

Luparense, Zanini: “Testa a San Martino, poi penseremo agli scontri diretti”

Luparense, Zanini: “Testa a San Martino, poi penseremo agli scontri diretti”

Sulla strada dei rossoblu c'è l'altra San Martino, quella veronese. Impegno da non sottovalutare anche se arriva prima di due match importanti

Redazione PadovaSport.TV

La Luparense è impegnata domani per la 12esima giornata contro il San Martino Speme, la squadra di Zanini deve vincere per rimanere in scia dell'Arzignano (oggi vittorioso per 3-2 contro il Levico).

"In settimana non abbiamo pensato minimamente ai pur importanti impegni che ci attendono nei prossimi giorni - ha detto Zanini, facendo riferimento alle partite controCampodarsego e Clodiense Siamo concentratissimi sul match di domani, che abbiamo preparato con scrupolo e meticolosità. Dobbiamo assolutamente pensare partita dopo partita e questo è un messaggio molto forte che ho condiviso con i ragazzi nell’ avvicinamento alla partita di San Martino Buon Albergo. L'impegno di domani? In effetti sono una squadra molto giovane che gioca con serenità, entusiasmo e senza aver nulla da perdere. Sono però giovani di qualità, che cominciano a conoscere la categoria e capaci anche di prestazioni di rilievo, come ad esempio con il Delta Porto Tolle. É dunque un impegno da non sottovalutare e da prendere con le pinze. Ma dobbiamo assolutamente mantenere il focus su noi stessi ed andare lì per fare la partita, dando il 100 % sul campo. Dipende solo da noi, ed anche domenica lo abbiamo dimostrato giocando con autorità in dieci uomini".

Sul mercato imminente: "In questo periodo siamo in stretto contatto con Presidente e Direttore Sportivo, che sono attentissimi alle opportunità presenti sul mercato. Qualche intervento in effetti potrebbe essere opportuno, soprattutto se orientamento al miglioramento complessivo della rosa, il cui valore è comunque già adesso molto buono"

Zanini sarà ospite lunedì sera della nostra trasmissione Speciale Dilettanti su Telecittà e PadovaSport.tv

tutte le notizie di