Non ce l’ha fatta il piccolo Achille, calcio in lutto per papà Favret

di Redazione PadovaSport.TV

Tutti ma proprio tutti facevano il  tifo per il piccolo Achille, il bimbo di 3 anni, figlio del calciatore Stefano Favret, centrocampista e capitano del San Donà. Ma il suo cuoricino non batte più: il piccolo, affetto da 2016  da una rara malattia, è spirato in serata all’ospedale di Trieste. Da una settimana il bambino era ricoverato nel nosocomio triestino per essere sottoposto a terapie specifiche. Ma nella notte tra sabato 22 e domenica 23 aprile  si era  aggravato, rimanendo attaccato alla vita solo grazie alle apparecchiature mediche. Il giocatore e la compagna Sara Da Re, sono stati sempre accanto al loro unico figlio. La notizia ha sconvolto le comunità del Sandonatese e de Portogruaro, dove risiede la famiglia Favret, ma anche a Conegliano la città di cui papà Stefano è originario. (Da Il Gazzettino)

Il ricordo del Pordenone:

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy