Promozione, il Tombolo Vigontina S. Paolo rivoluziona la rosa

Promozione, il Tombolo Vigontina S. Paolo rivoluziona la rosa

di Lorenzo Aluigi

L’ultima annata, troncata causa Covid, non è stata particolarmente entusiasmante per il Tombolo Vigontina S.P. , partito con ambizioni da playoff ed evolutosi in una zona di medio bassa classifica. Romeo Vilnai ha puntato deciso su Silvio Tombolato per il ruolo di diesse, alla prima vera esperienza dietro la scrivania dopo il ritiro da calciatore. Il nuovo direttore ha subito portato a Tombolo mister Carlo Comacchio, reduce da una stagione entusiasmante vissuta alla guida dell’Eurocalcio, poi promosso proprio in sesta serie. Partiti giocatori importanti come Papi e Topao, la società ha puntato, tra gli altri, sul portiere Cucinato, Hannioui (ex Marola) e soprattutto su Gianluca Cacciotti (in foto con la maglia del Bassano). Il classe ’89 si candida ad essere uno dei leader in campo per il nuovo mister, arriva da un’esperienza importante in D con il Cartigliano e saprà trascinare un gruppo giovane, ma interessante. Buona anche la conferma del 2001 Pietro Pillirone, che aveva fatto intravedere una bella crescita. Come secondo portiere, infine, preso Ton dal S. Giorgio in Bosco, ex Luparense.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy