Promozione, seconda giornata: le curiosità dopo la ripartenza. Treviso subito in palla

di Lorenzo Aluigi

Oggi si è giocata la seconda giornata di Promozione, dopo il rinvio delle gare della settimana scorsa. Si è trattato, quindi, della prima partita ufficiale per le società dopo uno stop durato 7 mesi.

Nel girone A larghe vittorie per Lugagnano, 4-1 in trasferta contro il Città di Cerea, e dell’Isola Rizza Roverchiara, che ha steso 4-0 il Povegliano Veronese a domicilio. Voce grossa anche per il Cavidad, freddato 3-0 il S. Giovanni Lupatoto, e per la società satellite del Virtus Verona.

Il girone B, oltre ai rinvii di due gare, ha visto l’affermazione della matricola terribile Eurocalcio, impostasi 2-0 in casa del Chiampo con il 2000 Mesi subito a segno. Pareggio a reti bianche, invece, tra Longare e La Rocca Altavilla, mentre il Tombolo Vigontina di Comacchio espugna il Comunale di Tezze per 2-1. Corsare anche Sarcedo e Marostica, rispettivamente 2-0 e 2-1 contro Marola e Valbrenta.

(sfoglia le schede per continuare a leggere)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy