Serie D, 28a giornata: la caduta dei giganti. Risultati e classifica

di Lorenzo Aluigi

Ancora uno stop per il Trento, che stavolta capitola a Sedico e vede interrompersi la striscia di 19 risultati utili consecutivi. Grandissima prestazione dell’Union SG, che rimonta l’iniziale rigore di Belcastro grazie ai timbri di Marcolin (in foto, 13 gol) e capitan Pilotti. Cade anche la Manzanese: al Morigi il Delta Porto Tolle di Gherardi trova il gol decisivo nel finale e si rilancia in maniera significativa. Delusione in casa Orange, che per la seconda volta non approfitta del passo falso trentino.

In tutto questo si inserisce l’Union Clodiense di Andreucci, letale nel liquidare 2-0 un Union Feltre sempre più in difficoltà. I granata si riprendono il terzo posto ai danni della Luparense e con diverse gare da recuperare cominciano a fare un pensierino al trono. Le tante gare da recuperare lo permettono, tra cui lo scontro diretto con i ragazzi di Parlato. Anche il Mestre dà seguito al pareggio del Briamasco, liquidando 2-1 il Belluno nello scontro diretto di scena al Baracca. Infine l’Adriese: Vecchi e Rosso danno i tre punti ai polesani contro un Chions sempre più ultimo.

Risultati

Adriese-Chions 2-1; reti: Urbanetto (C), Rosso (A), Vecchi (A)

Manzanese-Delta PT 0-1; rete: Busetto

USG Sedico-Trento 2-1; reti: Belcastro (T), Marcolin (USG), Pilotti (USG)

Mestre-Belluno 2-1; reti: Fabiano (M), Posocco (B), Tiepolato (M)

U.Clodiense-U.Feltre 2-0; reti: Nappello, Gioè

(sfoglia le schede per leggere la classifica)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy