Serie D, Borges Leite già ai saluti con la Luparense. La situazione

di Lorenzo Aluigi

Gabriel Borges Leite (foto Luca Marazzato) era arrivato in Italia durante la scorsa estate con tante ambizioni e l’etichetta di assoluto crack. L’Arzignano Valchiampo ha scommesso prima di tutti sulle qualità del giocatore brasiliano, alla prima esperienza nel Belpaese e dotato di una classe cristallina. Peccato che l’esperienza vicentina non sia stata delle migliori, un solo gol nella prima metà di campionato e la conseguente cessione alla Luparense durante il mese di gennaio. Anche in rossoblu gli auspici  erano sicuramente di alto livello, ma la realtà dei fatti racconta ben poco dal punto di vista del campo. Poche apparizioni nello scacchiere di Zanini, perlopiù da subentrato, le qualità tecniche non sono in discussione, ma non è mai sembrato il giocatore in grado di cambiare volto alla squadra. Fatto sta che, a meno di due mesi dal suo approdo a San Martino di Lupari, il 25enne trequartista ha già le valigie in mano: lo aspetta il ritorno in Brasile, sperando che possa riservargli più soddisfazione di questi sei mesi nella Serie D italiana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy