Serie D, buco nero Delta: le gare da recuperare diventano sette. Ma quali date ci sono?

di Lorenzo Aluigi

Continua il momento difficilissimo in casa Delta Porto Tolle, la squadra più colpita dal Covid al pari del Campodarsego. I Gabbiani sono finalmente usciti dal tunnel, e già con buone prestazioni, mentre i polesani sono stati costretti a chiedere l’ennesimo rinvio a causa dell’alto numero di positivi. Come per i biancorossi di Ballarin, sono ora al momento sei gli gli incontri da recuperare, sette considerando il rinvio già sicuro di domenica. Date alla mano, però, potrebbe non essere così semplice scendere in campo per i recuperi, il calendario è fitto di turni infrasettimanali e ormai siamo quasi giunti al termine del girone d’andata. Permettere a tutte di allinearsi sullo stesso numero di partite giocate è ovviamente l’obiettivo, ma una soluzione va trovata in fretta, soprattutto per garantire la regolarità del campionato stesso. Già alcuni hanno parlato di stagione falsata, è altresì vero che una squadra non decide di diventare un focolaio. Il Covid è un nemico invisibile che non guarda in faccia nessuno, le difficoltà sono sotto gli occhi di tutti. Il Delta stava viaggiando a mille prima che la situazione precipitasse: come accaduto per il Campodarsego, l’augurio è quello di un pronto ritorno in campo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy