Serie D, Campodarsego: ora servono punti, la classifica preoccupa

di Lorenzo Aluigi

Al Campodarsego ora cominciano seriamente a servire punti salvezza. La posizione di classifica comincia a preoccupare seriamente, se n’è accorto anche Andrea Maniero che, infatti, ha chiuso i colpi Sottovia e Severgnini. I due neo arrivati, entrambi già titolari contro l’Adriese, non hanno però inciso fin da subito. La sconfitta patita contro l’Adriese, seppur non netta, è un altro campanello d’allarme. Il problema dei Gabbiani è la mancanza di cinismo in zona gol, Dario Sottovia è stato preso apposta per cercare di migliorare questo aspetto.

Nel match con i polesani le occasioni ci sono state, ma Sottovia, Bartoli e D’Apollonia non hanno sfruttato i varchi concessi dalla difesa avversaria. L’unico timbro biancorosso porta la firma dell’ottimo Callegaro, abile a piazzare in buca d’angolo sul finire della prima frazione. Il terribile doppio gancio firmato Marangon/Kabine si è però rivelato fatale per il Campo, che ha rischiato anche di subire un passivo più pesante. Nell’occasione è stato decisivo Trezza, che ha neutralizzato il penalty di Kabine. A Sottovia va dato giustamente il tempo di adattarsi agli schemi di Ballarin, ma deve fare in fretta. La vittoria dell’Ambrosiana non è stata una buona notizia per il Campo: bisognerà sfruttare a dovere le due gare da recuperare per avere un po’ più di tranquillità. Al momento la classifica parla di un penultimo posto a quota 20 punti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy