Serie D, Campodarsego: Trezza è croce e delizia, non perfetto sul gol ma è sontuoso su Giglio

di Lorenzo Aluigi

L’1-1 di ieri nel derby padovano tra Campodarsego ed Este ha mosso la classifica di entrambe, seppur minimamente. Se per l’Este l’indiscusso protagonista è stato Marco Farinazzo, tornato al gol dopo tre mesi, tra i Gabbiani si meritano una menzione d’onore sia Callegaro che Petrilli. Il metronomo con la maglia numero 8 ha disputato la solita ottima partita, prendendosi la soddisfazione di siglare anche la rete del pareggio. L’ex Padova e Luparense, invece, ha messo in costante difficoltà la retroguardia atestina con la sua velocità e i suoi dribbling.

Ruolo importante anche per Salvatore Trezza. Il portiere del Campo, classe ’02, non è stato perfetto in occasione del tiro di Farinazzo, che l’ha sorpreso sul primo palo. Considerando le grandi doti avrebbe sicuramente potuto fare di più su un tiro sì angolo, ma tutt’altro che imparabile. Non un errore grossolano, sia chiaro, tuttavia evitabile.

(sfoglia le schede per continuare a leggere)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy