Serie D, che Mestre! Super Fasolo e vetta conquistata. Zecchin gongola

di Lorenzo Aluigi

E’ stata probabilmente la miglior prestazione stagionale del Mestre, mentre dall’altra parte indubbiamente una delle peggiori per la Luparense. Gli Orange guidati da un battagliero Zecchin sono entrati letteralmente in campo con l’elmetto, spingendo fin da subito sull’acceleratore per dare una spinta alla partita. Il gol iniziale di Venitucci (a proposito, che perla!) non ha minimamente scalfito le certezze ospiti, bravi a pareggiarla subito e a sfiorare il vantaggio già nel primo tempo. Il meritato 2-1 è arrivato con Fasolo intorno al quarto d’ora della ripresa (rigore solare per fallo di Bacchin su Corteggiano), la reazione dei Lupi non c’è stata e i mestrini hanno continuato a cavalcare l’onda dall’alto di una condizione fisica straripante sotto ogni punto di vista.

(sfoglia le schede per continuare a leggere)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy