Serie D, Cjarlins: buona striscia positiva, manca però la vittoria

di Lorenzo Aluigi

Nicola Princivalli sembra aver trovato la quadra per il suo Cjarlins Muzane. Lo scoppiettante 0-0 di ieri a Caldiero Terme è utile per racimolare un altro punto che allunga a sei i risultati utili, in una partita in cui i friulani avrebbero però meritato di più. I legni di Forestan e De Agostini gridano ancora vendetta, il Cjarlins è apparso frizzante anche grazie alla novità tattica proposta dal tecnico celestearancio. Buratto e Tonelli hanno infatti agito bene alle spalle dell’unica punta Butti, trovando buone trame offensive. C’è quindi una punta di rammarico per il match nel veronese, una vittoria avrebbe contribuito ad accorciare nei confronti di Arzignano e Luparense. Le dirette avversarie per i playoff, infatti, ieri sono uscite sconfitte contro Ambrosiana e Cartigliano. A proposito, i vicentini di via Lungo Brenta saranno i prossimi avversari al Della Ricca.

(sfoglia le schede per continuare a leggere)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy