Serie D, Cjarlins Muzane: Kabine ringrazia Santi ed esalta Sottovia

di Lorenzo Aluigi

Mehdi Kabine è la punta di diamante del Cjarlins Muzane, i 30 gol in 60 partite con i friulani parlano per lui. L’attaccante classe ’84, con alle spalle sei titoli, si ricongiunge a Dario Sottovia, ma non dimentica l’apporto di Riccardo Santi per la causa arancioazzurra:

«Ho sperato fino alla fine che, anche in caso di arrivo di un altro attaccante, non venisse sacrificato Riccardo. E’ stato un compagno di squadra esemplare, l’anno scorso ci ha risolto parecchi problemi ed è stato in grado di fare reparto da solo. E’ un ragazzo splendido e disponibile, forse lasciarlo andare è stata una scelta avventata, ma spero che il mister e il presidente alla fine possano avere ragione

Su Sottovia, invece, non servono presentazioni:

«Dario è un avvoltoio in area, trova sempre la porta e il suo fiuto del gol è riconosciuto in tutto il Triveneto. Magari non avrà il fisico di Santi, giocatore che fa più “a sportellate”, ma possiamo stare certi che ci farà divertire. Possiamo segnare tanti insieme, ora starà al mister cercare di trovare gli equilibri giusti per farci coesistere

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy