Serie D, De Leo esalta il Mestre: “Una delle migliori piazze per crescere”

di Lorenzo Aluigi

Gianluca De Leo è stato votato quale miglior giovane del girone C della Serie D, grazie a quasi 10 mila voti e battendo in volata Riccardo Forte della Luparense. Ieri sera, a margine della trasmissione Speciale Dilettanti, andata in onda su Telecittà, ha ritirato il suo premio, messo in palio da PadovaSport in collaborazione con Viv Group. Il numero 20 arancionero ha parlato della sua prima annata tra i grandi:

Non avrei potuto desiderare una piazza migliore per esordire con i grandi. Si tratta della mia prima esperienza in Serie D, arrivavo da un campionato Berretti con l’Arzignano e la proposta del Mestre mi ha convinto subito. Mi trovo benissimo in Orange, sia con i compagni che con la componente societaria. Per noi giovani è importante avere la guida dei più esperti per poter crescere, cito gli esempi di Gianni Fabiano e Guido Corteggiano che danno maturità alla squadra e aiutano tutto il gruppo sia dentro che fuori dal campo. Noi stiamo facendo bene, speriamo di migliorare ancora.

(sfoglia le schede per continuare a leggere)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy