Serie D, Delta Porto Tolle: salta Pagan dopo la sconfitta con il Caldiero, panchina a Gherardi

di Lorenzo Aluigi

Gli ultimi risultati negativi in casa Delta non lasciavano presagire nulla di buono. L’ennesima sconfitta maturata quest’oggi al Cavallari contro il Caldiero Terme ha dato un’ulteriore spinta alle decisioni societarie. Andrea Pagan è stato sollevato dal ruolo di allenatore della prima squadra, verrà sostituito da Enrico Gherardi. Ancora non è chiaro se ricoprirà il ruolo di giocatore/allenatore, ma la decisione è ormai presa.

Molto scarno il comunicato dei polesani, con la proprietà intenzionata a dare una decisa sterzata al finale di stagione. La verità è che la squadra non si è mai ripresa dopo essere piombata nell’incubo del Covid, un momento difficilissimo che sta compromettendo la seconda parte di stagione. Eppure il Delta, almeno fino a dicembre, era una delle tre/quattro candidate a recitare un ruolo da protagonista, stazionando stabilmente nelle prime posizioni. Poi è arrivato quel periodo nerissimo, con il numero delle positività schizzato a quasi 20 elementi. In questi casi, ovvero quando cominciano a mancare i risultati, è l’allenatore a pagare, è inevitabile. Sembrava che il successo di domenica a Montebelluna potesse dare il via ad una striscia importante, ma oggi si sono viste tutte le fragilità di questa squadra. Al momento i punti in classifica sono 28, ma con cinque gare da recuperare. Lorenza Visentini prova a scuotere i suoi: serve un finale di stagione all’altezza.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy