Serie D, domani va in scena Luparense-Mestre: i numeri del big match

di Lorenzo Aluigi

E’ solo un punto che divide Luparense e Mestre in classifica, guidano gli arancioneri con 21 e seguono i rossoblu con 20. Doveroso però ricordare come i Lupi abbiano due gare in meno degli avversari, rinviate a causa delle situazioni di emergenza sanitaria in casa Trento e U.Clodiense. Il precedente più recente tra le due squadre risale alla scorsa stagione, quando gli Orange ribaltarono il gol di Scapin e vinsero 2-1 al Baracca contro l’allora Luparense di Enrico Cunico. Il ritorno non si giocò, complice lo stop ai campionati, mentre il campionato 2018/19 vide un testa a testa per la conquista del primato d’Eccellenza. Fu decisivo il 2-1 dei Lupi al Casee (foto), il gol di Baido al 92′ regalò l’allungo quasi decisivo per il primo posto finale. A fine annata, comunque, esultarono anche i mestrini, grazie alla vittoria nei playoff nazionali che spalancò le porte della quarta serie a Zecchin. Se tra i Lupi c’è il solo Beccaro tra i reduci di quella stagione, in casa mestrina troviamo Brentan, Chin e Guido Corteggiano, oltre all’esperto portiere Careri. Il centrocampista argentino è stato anche il marcatore del momentaneo 1-1 nella gara del 22/02/2019.

(sfoglia le schede per continuare a leggere)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy