Serie D, è l’ora del derby tra Luparense e Campodarsego: i Lupi perdono un pezzo pregiatissimo

di Lorenzo Aluigi

Domani è in programma, in anticipo, il super derby padovano tra Luparense e Campodarsego. Lo stadio Casee è pronto ad accogliere due squadre che sono in situazioni di classifica completamente diverse: i Lupi sono in piena zona playoff e reduci da cinque risultati utili consecutivi (3 vittorie, 2 pareggi), i Gabbiani stanno invece lottando nei bassifondi per cercare di uscire dalle secche. La formazione di Zanini perde un pezzo fondamentale per la sua scacchiera: Dario Venitucci, espulso ingenuamente a Chions cinque giorni fa, dovrà scontare un turno di squalifica, liberando quindi un posto sulla trequarti. Probabile l’utilizzo di Gabriel Borges Leite, ma non è da escludere l’avanzamento di Fracaro e il ritorno in un ruolo più offensivo per l’ex Este. Davanti confermatissimo Florian, l’uomo più in forma per i rossoblu, mentre in casa Campodarsego c’è da fare attenzione ai numerosi indisponibili. Il diesse biancorosso, Andrea Maniero, ha lanciato l’allarme qualche giorno fa, facendo presenti le difficoltà nel giocare così tanto dopo essere stati fermi per due mesi. Di conseguenza, con pochi allenamenti sulle gambe in relazione al numero di gare da giocare, arrivano gli infortuni muscolari: la voglia del Campo sarà però fondamentale per provare a fare risultati in un campo difficile, vendicando così la sconfitta per 2-0 patita all’andata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy