Serie D, è una Manzanese da trasferta. Farinazzo stavolta non serve all’Este

di Lorenzo Aluigi

La Manzanese di Roberto Vecchiato è squadra da trasferta. Altro poker esterno, il secondo consecutivo dopo quello strepitoso in casa del Delta Porto Tolle. Il ko casalingo contro il Belluno è già in archivio, Vecchiato si gode l’aggancio a quota 17 e a soli tre punti dal primo posto di U.Clodiense e Trento. Ancora a segno la coppia d’attacco, Gnago e Fyda (2) trascinano i friulani ad un successo che dà fiducia, autostima e consapevolezza. Battuta una squadra. l’Este, che ha sempre dimostrato di restare in partita fino alla fine, subendo anche poco. Questa volta, però, non sono servite le reti di Cardellino e soprattutto di Farinazzo: decima meraviglia stagionale per l’ex Caldiero, che non porta punti. Una delle uniche poche liete è appunto la continuità di rendimento del suo bomber principe, il diggì Sannazzaro aveva detto di essere in emergenza dal punto di vista degli indisponibili e la coperta corta alla lunga si è vista. Dalle parti di Manzano invece ci si gode una bellissima realtà, capace di entusiasmare e di giocare con il piglio della grande squadra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy