Serie D, i recuperi: il Cjarlins demolisce la Manzanese, l’Union Clodiense si mangia le mani

di Lorenzo Aluigi

Tra Manzanese e Union Clodiense, gode… il Trento! Gli Orange di Vecchiato vengono demoliti dal Cjarlins Muzane, che si prende il derby friulano e fa esultare il patron Vincenzo Zanutta. Un secco 4-1 dei ragazzi di Nicola Princivalli, a tutti gli effetti la squadra più in forma dell’intero girone. Quota 45 agganciata, a solo un punto dal treno playoff, mentre la Manzanese spreca una grandissima occasione per avvicinarsi al Trento. Non è servito a nulla il timbro del solito Gnago (12 reti per lui), che aveva risposto immediatamente alla spaccata di Abel Gigli. Tonizzo e Butti hanno condannato Moras & Co in meno di dieci minuti, ci ha pensato poi Buratto a mettere la classica ciliegina sulla torta in pieno recupero. Con otto punti da recuperare nei confronti della capolista ora si fa durissima: i trentini assaporano la Serie C.

(sfoglia le schede per continuare a leggere)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy