Serie D, il Belluno si conferma la squadra più cinica del girone

di Lorenzo Aluigi

E’ un Belluno che continua ad essere terribilmente cinico. Anche oggi è bastato uno scarto minimo per avere la meglio dell’avversario di giornata, ovvero un Campodarsego che perde per la terza volta consecutiva con il medesimo risultato (0-1). La squadra di Renato Lauria sa quando è il momento di colpire, per poi proteggere il vantaggio accumulato. Solo contro la Luparense i bellunesi sono stati rimontati sul 2-2 dopo l’inziale doppio vantaggio, andando anche vicini a perderla a causa dello straripante secondo tempo dei Lupi. Unica nota negativa è il campo: il Polisportivo, causa anche la copiosa neve scesa nelle ultime settimane, è sembrato in palese difficoltà dal punto di vista del terreno di gioco.

(sfoglia le schede per continuare a leggere)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy