Serie D, il Campodarsego capolista attende il Legnago. Andreucci: “Manteniamo la nostra leadership”

Serie D, il Campodarsego capolista attende il Legnago. Andreucci: “Manteniamo la nostra leadership”

di Gianmarco Zandonà

Una domenica importante, che può ridisegnare gli equilibri in vetta alla classifica del girone C. La serie D domani scende in campo per la disputa della 16.ma giornata, un turno caratterizzato dai due scontri diretti Campodarsego-Legnago e Adriese-Cartigliano. Quella del “Gabbiano” – calcio d’inizio domani alle 14.30 – mette di fronte la capolista guidata da mister Andreucci e la formazione veronese, tra le più in forma del momento e reduce dal successo proprio sull’Adriese. Le distanze in classifica, nelle ultime settimane, si sono un po’ allungate tra la coppia di testa e le inseguitrici, ed ecco perchè, al di là di una sfida affascinante e attesa dal punto di vista tecnico, c’è da scommettere che i veronesi venderanno a carissimo prezzo la pelle. Ecco allora le dichiarazioni di mister Antonio Andreucci, allenatore del Campodarsego, alla vigilia del match.

Sulla partita: “Sicuramente il Legnago è un avversario insidioso, ci aspetta una partita davvero interessante perchè affrontiamo una compagine di grande valore, con giovani interessanti e molto ben allenata. Da un lato, il Legnago potrebbe essere considerato una sorpresa per la giovane età della sua rosa, ma dall’altro, a ben guardare le qualità che ha, non bisogna meravigliarsi del campionato che sta facendo”.
Sull’avversario: “Cicarevic in mezzo al campo, Barone davanti, con Di Paolo che è sicuramente un altro attaccante interessante: sono una squadra tosta, costruita bene, che ha le qualità giuste per ricoprire il ruolo di primo piano che si sta costruendo in questo campionato”.
Sulla classifica: “Non so ciò che penseranno squadre come Legnago e Adriese alla vigilia di questo turno, quel che so è che il Campodarsego vuol provare a continuare a mantenere la sua leadership e farà di tutto per riuscirci. L’equilibrio in questo campionato regna, noi dobbiamo pensare a noi stessi e giocarci partita per partita senza pensare alle avversarie che incontreremo”.
Sulla squadra: “Questa settimana ho visto ancora una volta il gruppo allenarsi, e allenarsi bene, con energia e grande determinazione. Speriamo di riuscire a recuperare Tonelli all’ultimo minuto, vedremo se sarà possibile, mentre da lunedì tornerà ad allenarsi in gruppo anche D’Appolonia e siamo felicissimi di questa notizia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy