Serie D, il diesse Briaschi commenta le ultime operazione della Luparense

di Lorenzo Aluigi

Ieri è stata una giornata di fuoco in casa Luparense, con ben tre operazioni di mercato. Gli arrivi di Rosina e Florian vanno a puntellare difesa e attacco, quest’ultimo rimasto orfano di Ciro De Angelis. L’attaccante di Grottaglie lascia i rossoblu dopo sole quattro reti nella prima parte di stagione, sostituito da un giocatore di sicura affidabilità come Florian. Rosina, centrale in arrivo dallo Schio, va a completare la batteria del reparto arretrato. Il diesse dei Lupi, Alberto Briaschi, commenta così le operazioni:

Ciro De Angelis aveva manifestato il desiderio di riavvicinarsi a casa, è stata una richiesta delle scorse settimane. Io però mi sono riservato un po’ di tempo per valutare la cosa, abbiamo sempre detto di voler rinforzare la rosa e non indebolirla. Nel momento in cui si è creata l’opportunità di arrivare a Florian abbiamo fatto quadrare il tutto, liberando Ciro, che ringrazio per questi mesi di grande professionalità, e aggiungendo una pedina importante in attacco. Riccardo Rosina, invece, è un giocatore che conosco da tanti anni, con un passato notevole nonostante sia ancora giovane. E’ un centrale mancino che ci potrà far molto comodo, abbiamo deciso di dargli l’opportunità di misurarsi nuovamente con la Serie D perchè riteniamo che sia il giocatore adatto per la nostra rosa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy