Serie D, il Mestre continua a correre. Zecchin: “Grande atteggiamento”

di Lorenzo Aluigi

Terza vittoria nelle ultime quattro partite, il momento buoi è definitivamente alle spalle. Il Mestre continua la propria marcia e riaggancia il primato solitario, battendo 3-1 un coriaceo Montebelluna. Stesso risultato del match di sabato scorso contro la Luparense, arrivato anche questo in rimonta. Il tecnico arancionero, Gianpietro Zecchin, spende come sempre parole al miele per i suoi ragazzi:

Nel secondo tempo abbiamo rimesso a posto le cose, è cambiato l’atteggiamento. Nella prima frazione non si era visto questo spirito, nell’intervallo ne abbiamo parlato in spogliatoio e alla fine è venuto fuori il vero Mestre. Ovviamente davanti abbiamo avuto un buonissimo avversario che ci ha messo in difficoltà in più di un’occasione, ma la forza del nostro gruppo è anche quella di andare oltre le difficoltà. Eravamo senza Casarotto (squalificato), Fabiano e Castellani non sono partiti dall’inizio e sappiamo quanto importanti siano per noi. Chi gioca però si dimostra sempre sul pezzo, come ad esempio un giovane come Telesi che sta attraversando un ottimo momento di forma e meritava di partire dall’inizio. Se i ragazzi sapranno confermare questa mentalità potremo toglierci delle soddisfazioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy