Serie D, il Trento nel nido del Campodarsego. La vittoria manca da un mese, ma attenzione ai Gabbiani

di Lorenzo Aluigi

Il Trento non vince da più di un mese, con tre pareggi e tre rinvii che hanno rallentato la marcia trionfale della squadra guidata da Carmine Parlato. Da ritrovare c’è sicuramente una condizione ottimale dopo i numerosi casi di Covid, la sfida contro il Campodarsego metterà di fronte due tra le squadre più colpite dal virus. I Gabbiani sono tornati a giocare dopo un’assenza di due mesi, rispondendo a colpi di bazooka sul campo della malcapitata Ambrosiana. La voglia di giocare ha avuto la meglio su una condizione precaria, ora la sfida ai gialloblu trentini dirà molto su come proseguirà il campionato dei biancorossi. Il Trento ora comincia un miniciclo molto importante, mercoledì ci sarà lo scontro diretto in casa della Luparense e arrivarci con un risultato positivo darebbe qualcosa in più dal punto di vista del morale. Alessandro Ballarin ha però bisogno di certezze: con tutta la rosa al completo i biancorossi possono dire ancora la loro..

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy