Serie D, Cjarlins Muzane: l’ultimatum di Zanutta. Il patron sbotta: “Sono furibondo, bisogna uscire dal tunnel”

di Lorenzo Aluigi

Vincenzo Zanutta è sempre roboante nelle sue dichiarazioni. Il presidente del Cjarlins Muzane non ha digerito la sconfitta di mercoledì ad Arzignano, i suoi non hanno sfruttato i tanti pareggi delle contendenti e si sono ritrovati con un pugno di mosche in mano. La prestazione positiva c’è indubbiamente stata, ma le disattenzioni sono state deleterie per il risultato finale. Il patron dei friulani sta perdendo la pazienza, facendolo capire a tutti:

Sono furibondo, non capisco dove io stia sbagliando. La prima causa di questo momento negativo sono io, anche se provo sempre ad aggiustare la squadra intervenendo sul mercato. Sono cose che mi abbattono, sappiamo benissimo che questo sia un campionato aperto a qualsiasi finale, nessuna avversaria finora ha dato l’impressione di poter tentare la fuga. Ad Arzignano non abbiamo saputo sfruttare l’occasione per avvicinarci alla vetta, non so quante occasioni avremo ancora. Come società abbiamo fatto investimenti corposi, spero solo che tra qualche settimana non sia tardi per giocarsi qualcosa d’importante.

(sfoglia le schede per continuare a leggere)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy