Serie D, Luparense: Zanini carica i suoi in vista del debutto di sabato a Bolzano

di Lorenzo Aluigi

Il match tra Virtus Bolzano e Luparense è stato anticipato a sabato 26 (leggi qui), con i Lupi che quindi daranno il via alle danze per le squadre venete. Di fronte ci sarà una compagine ostica come il Virtus Bolzano, che esordirà davanti al proprio pubblico e venderà cara la pelle. Gli altoatesini tornano nel girone C dopo un anno di “purgatorio” nel B, concluso poco più su della zona retrocessione. Nicola Zanini, però, non si fida dei biancoverdi: «Conosco bene la loro realtà, sono anni che calcano palcoscenici importanti. Il loro punto di forza è senza dubbio la continuità: nelle ultime stagioni hanno cambiato poco, tenendo la stessa guida tecnica e arricchendo la rosa con tasselli validi per la categoria. Due anni fa arrivarono a ridosso delle prime in questo girone, l’anno scorso hanno avuto un pò di difficoltà ma l’ossatura della squadra è buona e saranno un avversario temibile». Sul possibile impiego del nuovo attaccante Ciro De Angelis il tecnico vicentino è possibilista: «Ci darà una grossa mano. Basta guardare la sua media-gol, la sua carriera e il modo in cui si è inserito nel gruppo. Si allena con noi da una settimana e potrebbe giocare, magari non tutti i 90 minuti ma uno spezzone sì».

(sfoglia le schede per continuare a leggere)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy