Serie D, Maniero spiega la questione Zecchinato, uscito dai radar del Campodarsego: “La Federazione si è scusata per il disguido”

di Lorenzo Aluigi

Alessio Zecchianato era stato uno dei principali colpi del mercato invernale per il Campodarsego, che aveva puntato sulle qualità dell’ex Montebelluna per risolvere il problema in zona gol. Il 30enne attaccante arrivava dall’esperienza vissuta con la maglia della Virtus Verona in Serie C, con cui aveva anche segnato una rete. La prima con i Gabbiani ha visto la doppietta contro l’U.Feltre, ma poi Zecchinato è sparito dai radar. Si pensava ad un infortunio, ma la realtà dei fatti racconta di un’errata concessione del tesseramento da parte della Lega, come conferma il diesse biancorosso Andrea Maniero:

Purtroppo non potremo contare sulle prestazioni del calciatore per il proseguo del campionato. Al momento del tesseramento avevamo avuto il via libera, ma successivamente la Lega si è accorta dell’errore. Zecchinato era stato infatti già tesserato con il Sona ad inizio stagione, poi era andato in Serie C alla Virtus. È un peccato, perché si tratta di un attaccante importante che avrebbe potuto fare molto bene all’interno del nostro sistema di gioco e lo aveva già dimostrato al momento della prima apparizione con la nostra maglia. I vertici della Lega si sono scusati per il disguido, il calciatore al momento risulta svincolato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy