Serie D, mercato: ecco i botti dell’Este. Firma anche un ex Luparense

di Lorenzo Aluigi

Il direttore generale dell’Este, Davide Sannazzaro, ha regalato tre nuovi giocatori a Max De Mozzi. Il match di domenica contro il Campodarsego è saltato per le note questioni di Covid all’interno del gruppo squadra biancorosso, l’allenatore atestino avrà così ulteriore tempo per inserire i nuovi negli schemi, tenendo conto che mercoledì si torna già in campo per il turno infrasettimanale. Si tratta di Matteo Scandilori (ex Sandonà, terzino sinistro), trattativa di cui avevamo parlato con anticipo più di un mese e mezzo fa, Salvatore Santeramo (difensore centrale) e Taiwo Olonisakin (esterno offensivo). Quest’ultimo, in particolare, ha rescisso nel mese di dicembre il suo accordo con la Luparense, squadra in cui era arrivato in estate sotto esplicita richiesta di Nicola Zanini. Pochi minuti in campo, ma aveva fatto intravedere buonissime cose quando chiamato in causa, specialmente sulla facilità di corsa. Santeramo, invece, proviene dal Ghiviborgo, per lui esperienze anche con le maglie di Bari, Lucchese e Matelica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy