Serie D, mercato Trento: Belcastro può spostare gli equilibri del girone C

di Lorenzo Aluigi

La serata di ieri ha regalato l’ennesimo arrivo da capogiro al girone C di Serie D. Protagonista nuovamente il Trento del diggì Gementi, che ha chiuso l’accordo con Luca Belcastro, trequartista calabrese classe 1991 proveniente dall’Imolese. Cresciuto calcisticamente nel settore giovanile della Juventus, il nuovo numero 8 gialloblu ha alle spalle importanti esperienze in C con Carrarese e Viterbese, con cui ha giocato anche in D. Con la maglia dell’Imolese è risultato uno dei più positivi nelle ultime tre stagioni: prima i 15 gol in 28 presenze in quarta serie, poi 45 gare condite da 9 reti nei due successivi tornei in terza serie.

Parliamo di un giocatore nel pieno della maturità sportiva, che scende in D per la terza volta e per provare a vincerla nuovamente. L’ultimo exploit in quarta serie con l’Imolese fa capire bene quanto il centrocampista offensivo calabrese possa essere letale se messo nelle condizioni di esprimersi al meglio. Abbina una grandissima qualità ad una buona struttura fisica, che pensiamo potrà integrarsi benissimo con Aliù, Ferri Marini e Pietribiasi, tutti attaccanti pronti a ricevere gli assist del nuovo fantasista.

Belcastro è già a disposizione di mister Parlato per l’odierna sfida contro il Delta Porto Tolle, un’arma in più che sposta decisamente l’ago verso Trento, anche se ad Arzignano, a Chioggia e a San Martino di Lupari potrebbero non essere d’accordo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy