Serie D, Santi si sente a casa: “La Luparense ha un progetto serio e ambizioso”

di Lorenzo Aluigi

All’inizio della sessione invernale del mercato di Serie D era chiaro che potesse esserci un giro di attaccanti importante, in grado di rinforzare tutte le pretendenti ai piani alti. Sottovia al Cjarlins ha aperto le danze, Kabine ha preso la strada di Adria e Riccardo Santi si è accasato alla Luparense. Proprio quest’ultimo, per caratteristiche fisiche e tecniche, è il centravanti che serviva ai Lupi, che ora possono contare su un reparto avanzato di altissimo livello, tra Finocchio, De Angelis, Menato e, appunto, Santi. Il classe ’90 si è sbloccato a Belluno, frustando in porta il cross al bacio di G. Zanella e permettendo ai rossoblu di agguantare il 2-2 in rimonta.

(sfoglia le schede per leggere l’intervista completa)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy