Serie D, sorpresa Este: è tutta Farina(zzo) del tuo sacco! E mercoledì c’è il Trento..

di Lorenzo Aluigi

Questa stagione era partita con tante incognite per l’Este del presidente Lucchiari, ma la voglia di continuare il progetto giallorosso non è mai venuta a mancare. Si è puntato su una squadra giovane e con diversi giocatori stranieri, assemblata intelligentemente dal diggì Sannazzaro. Se la prima vittoria contro il Belluno poteva anche essere preventivabile, il successo di ieri ad Arzignano è stato sorprendente per spirito messo in campo, al cospetto di una delle corazzate, e per concretezza, sia offensiva che difensiva. Le scorribande di Ferreira, la freschezza degli 11 messi in campo da Max De Mozzi e un grande lavoro collettivo: sono state queste le chiavi della gara.

(sfoglia le schede per continuare a leggere)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy