Serie D, squalifica esemplare per Luca Tiozzo: è discriminazione razziale!

di Lorenzo Aluigi

L’allenatore dell’USG Sedico, Luca Tiozzo, va incontro ad una squalifica esemplare. L’ex Adriese è accusato di aver rivolto a Grasjan Aliù, attaccante del Trento, “un’espressione offensiva implicante discriminazioni per motivi di nazionalità“, così come si legge da comunicato ufficiale della LND. Per Tiozzo è così scattata la squalifica fino al 17/04/2021, sanzione determinata in ragione delle previsioni di cui all’art.28 CGS.

Ricordiamo che le due squadre si sono incontrate ieri sul rettangolo di gioco, dando vita ad un bellissimo spettacolo sportivo culminato con la vittoria dei gialloblu di Parlato per 3-2. L’allenatore dei bellunesi è stato espulso dall’arbitro, il sig. Nigro di Prato, al 48′ st, dopo che la frase incriminata era stata udita dal guardalinee e da diversi giocatori sul terreno. Questo episodio macchia tutto ciò che di bello ci regala questo sport, considerando anche che i due avevano condiviso l’esperienza ad Adria nella scorsa stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy