Serie D: tre allenatori già “sotto osservazione”. Chi rischia di più

di Lorenzo Aluigi

Chiude un’altra friulana, ovvero il Chions di Fabio Rossitto. Fanalino di coda solitario, con solo un punto in classifica, è reduce da tre sconfitte di fila e zero gol segnati. L’unica rete è stata messa a segno da Filippini nell’1-1 inaugurale contro il Sedico, poi una lunga astinenza, a cui si è aggiunta la gara rinviata contro il Montebelluna causa Covid. L’anno scorso i gialloblu rappresentavano una squadra difficile da affrontare, ambiente caldo ed entusiasmo da matricola erano caratteristiche da non sottovalutare. Quest’anno il gruppo è partito col freno a mano tirato, Rossitto è saldo in panchina, ma non troppo: urgono risultati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy