Serie D, tutta la verità sul nuovo rinvio del Trento: la situazione

di Lorenzo Aluigi

Ha suscitato molto scalpore il nuovo rinvio del Trento, che avrebbe dovuto giocare domenica il big match contro la Manzanese. Alcuni hanno addirittura malignato, pensando che i gialloblu abbiano voluto sfruttare oltremodo la situazione per presentarsi agli scontri diretti con la rosa al completo. Le cose non stanno però così, con i trentini che si sono resi disponibili a giocare contro il Caldiero anche senza portieri e con più di tre positivi nel gruppo squadra. Ma andiamo per gradi, è doverosa una spiegazione approfondita per dare una giusta informazione e per far comprendere al meglio la professionalità della società. Sia il Caldiero che la Manzanese erano al corrente della situazione in casa trentina, così come la Lega. Tutto è stato fatto nella massima trasparenza, la serietà di una società si vede anche da queste cose.

(sfoglia le schede per i dettagli)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy