Serie D, U.Feltre: la panchina di Andreolla ora balla pesantemente. La situazione

di Lorenzo Aluigi

Ore calde in casa Union Feltre. La scoppola rimediata ieri dalla Luparense sta facendo riflettere tutti in casa bellunese, dalla società allo stesso tecnico. La situazione di classifica comincia a farsi pesante, nove punti non sono proprio il bottino che ci si aspettava dalle parti del Boscherai ad inizio stagione. La fase che preoccupa non è certamente quella offensiva, addirittura l’Union può vantare il secondo miglior bomber del girone C. I nove gol di Lorenzo Benedetti sono probabilmente l’unica nota lieta di questa fase delicata, un attaccante che sta dimostrando di saper segnare con continuità e soprattutto in più maniere. E’ invece la fase difensiva quella che desta più perplessità, ieri si sono visti tutti i limiti, soprattutto mentali, della retroguardia bellunese. Sandro Andreolla, che resta un ottimo allenatore, è ora inevitabilmente sulla graticola, da sempre gli allenatori sono legati ai risultati e questo è un concetto che non cambierà mai. La società sta facendo le proprio valutazioni, probabilmente verrà concessa al tecnico un’ultima chance da sfruttare assolutamente: il derby di mercoledì contro l’USG Sedico diventa decisivo, anche se non si escludono ribaltoni dell’ultimo momento.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy