Serie D U.S.Giorgio Sedico: è un Sottovia formato ‘monstre’, ma per ora non basta

di Lorenzo Aluigi

Nel derby di ieri tra S.Giorgio Sedico e Belluno, terminato 1-2, hanno brillato entrambi i bomber. Sia Corbanese che Sottovia hanno timbrato il cartellino, il primo sbloccando, su rigore, la sfida, il secondo accorciando le distanza a 2′ dalla fine. L’attaccante ex Mestre, in particolare, sta andando a segno con una continuità disarmante, è rimasto a secco solamente nella trasferta di Porto Tolle e guida la classifica cannonieri assieme a Farinazzo dell’Este. Sono cinque le reti di Sottovia, una vera e propria sentenza dentro l’area: il suo killer instinct lo rende uno dei centravanti più letali della categoria. Finora però le sue reti non hanno consentito al Sedico di ottenere una buona classifica, con solo quattro punti conquistati in sei giornate. E l’impegno di domenica prossima metterà a confronto proprio i due bomber: Este e Sedico saranno guidati da Farinazzo e Sottovia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy