Serie D, una scommessa brasiliana per l’Arzignano

di Redazione PadovaSport.TV

L’FC Arzignano Valchiampo comunica ufficialmente l’accordo raggiunto con il calciatore Gabriel Leite Borges. Nato in Brasile a Campo Grande il 06 marzo 1995, si tratta di un trequartista naturale, in possesso di ottime doti tecniche. Alto 171 cm per 65 kg di peso forma, in possesso della doppia cittadinanza brasiliana e italiana, è un giocatore mancino di grande tecnica individuale, capace di creare superiorità numerica in zona d’attacco.

Si tratta di un giocatore cresciuto nel prestigioso settore giovanile del Paulsta nel 2013-14, nel 2015 passa al Palmeiras, che ne ha detenuto i diritti sportivi fino a gennaio del 2020. La società biancoverde carioca lo ha mandato a maturare esperienza nel 2015 al Paranà, nel 2016 al Criciuma, nel 2017 al Go Audax e al Guaranì (dove rimane fino al 2018). Nel Maggio del 2018 passa ai Red Bull Brasil, mentre un anno dopo diventa un giocatore del Mirassol SP, dove gioca fino a gennaio 2020.

“Sono molto felice di vivere questa nuova esperienza –spiega il brasiliano- ho sempre sognato di venire a giocare in Italia e darò sempre il cento per cento per onorare la maglia dell’Arzignano. Farò di tutto per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati con società e compagni”.

“Sono davvero felice di poter ufficializzare l’arrivo di Gabriel –spiega il ds Mattia Serafini- il giocatore ha passato una decina di giorni di prova con noi. Lo avevo visto in alcuni video e mi aveva impressionato moltissimo. E’ stato molto disponibile, un ragazzo eccezionale fuori, e ha sempre dimostrato in campo di valere parecchio: per lui sarà una nuova sfida per mettersi in mostra ed affermarsi nel calcio italiano, mentre per noi sarà una grande occasione avere la possibilità di averlo con noi quest’anno. Potrà fare molto bene, ne sono sicuro. Tutti noi cercheremo di metterlo nelle condizioni di ambientarsi nel migliore dei modi sia al nostro calcio che al nostro ambiente”.

A Gabriel tutta la società intende rivolgere un grandissimo benvenuto in gialloceleste, e un grande in bocca al lupo per il campionato che lo aspetta, assieme ai suoi compagni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy