Serie D, Zanini lancia la sua Luparense: “Situazione strana, ma noi siamo sempre pronti”

di Lorenzo Aluigi

La Luparense, dopo la vittoria con l’Ambrosiana, era riuscita a proiettarsi nelle zone nobili della classifica, a cui è seguito un buon pari in rimonta contro la sorpresa Belluno. In mezzo, però, due partite rinviate a causa di positività tra i gruppi squadra di Trento e U.Clodiense, entrambi i big match posticipati e Lupi fermi al palo. Ora però la squadra di Nicola Zanini è pronta per scendere in campo al Boscherai di Pedavena, davanti ci sarà un Union Feltre ferito dopo la scoppola in casa della Manzanese. Proprio il tecnico rossoblu inquadra così la sfida:

Affronteremo una squadra forte e con tanti giocatori di qualità, anche se nell’ultimo periodo si è trovata a dover affrontare una serie di risultati negativi. Sicuramente la situazione Covid ha influito sulla condizione, ma rimane un gruppo molto ben allenato e che sono sicuro riuscirà a riportarsi in alto. Noi siamo pronti, purtroppo sappiamo che si tratti di un campionato anomalo, ma ci siamo ripromessi di non lamentarci mai per eventuali rinvii. Siamo qui apposta per giocare, che sia ogni tre, cinque o sette giorni, è il nostro lavoro e dobbiamo pensare di poterlo fare sempre. Il fatto di non aver mai dovuto chiedere rinvii per nostre positività è un bel segnale, perchè vuol dire che la società lavora bene e anche i ragazzi fuori dal campo non corrono rischi inutili.

(sfoglia le schede per continuare a leggere)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy