Serie D, Zecchin bacchetta il suo Mestre: “Il punto è l’unica cosa positiva”

di Lorenzo Aluigi

Al termine della sfida tra il suo Mestre e l’USG Sedico, Gianpietro Zecchin ha analizzato con lucidità lo 0-0 ottenuto nel bellunese, ammettendo le difficoltà avute dagli Orange. E’ un punto utile per salire a quota 21 e che muove quindi un minimo la classifica, ma la prestazione è stata tutt’altro che confortante, sempre secondo le parole del tecnico mestrino:

Non possiamo essere contenti di quanto visto oggi (ieri, ndr). Ci prendiamo questo punto e lo portiamo a casa, anche se questa è l’unica cosa positiva della partita. Abbiamo sofferto tanto, trovandoci in grosse difficoltà, bravi a restare aggrappati al risultato, ma bisogna fare meglio. Non siamo stati brillanti come al solito, poco propositivi e a tratti non sembravamo la solita squadra. Va anche dato il giusto merito agli avversari, noi però dobbiamo voltare immediatamente pagina. Sull’episodio finale (ammonito Telesi per simulazione in area, ndr) non c’è nulla da dire, l’arbitro era molto vicino e se ha preso questa decisione vuol dire che ha visto bene l’azione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy