Triestina, Milanese: “Stavamo crescendo in campionato, ora è tutto azzerato. Siamo in credito con la fortuna”

Triestina, Milanese: “Stavamo crescendo in campionato, ora è tutto azzerato. Siamo in credito con la fortuna”

di Redazione PadovaSport.TV

Mauro Milanese, amministratore unico della Triestina, è intervenuto dalle colonne di Tuttosport per parlare della marcia di avvicinamento rossoalabardata ai playoff: “Come ci arriviamo? Con la consapevolezza dei nostri mezzi, in un contesto dove diventa difficile per chiunque azzardare dei pronostici. Soprattutto dopo mesi di sosta forzata, non è dato sapere come i giocatori si comporteranno adesso. Fatta la premessa che sono tutti ragazzi seri, professionisti esemplari, un conto è allenarsi a casa propria, un’altra cosa è fare allenamenti collettivi sul campo con l’allenatore e il suo staff. Poi, non si può non tenere conto delle condizioni climatiche, il caldo di questi giorni è notevole, diventa arduo per tutti arrivare a trovare una condizione fisica ottimale. Del resto, basta vedere le prime partite di Serie A e B per rendersi conto che assistiamo a qualcosa di completamente rivoluzionato rispetto al passato”. Sulle possibilità di strappare il pass per la B, Milanese ha concluso: “Non vendo fumo, non l’ho mai fatto. Razionalmente dico che dopo il mercato di gennaio stavamo crescendo. Adesso tutto è azzerato, tuttavia chi indossa questa maglia deve capire che la Triestina è qualcosa di speciale, che nulla e nessuno ci deve far paura. Il calcio, mi ostino a credere, un po’ come la cita, quello che toglie, poi a volte, non sempre, ti restituisce. E noi siamo parecchio in credito con la buona sorte”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy