Serie D

Union Clodiense, che occasione sprecata in casa del fanalino di coda

Deluso l'allenatore granata Andreucci: "Non è la prestazione che ci aspettavamo, ora tutti al Ballarin per la grande chance finale"

Redazione PadovaSport.TV

Risultati clamorosi alla penultima giornata di campionato. L'Arzignano perde in casa in uno stadio tutto gialloceleste (ingresso gratuito), ma la diretta inseguitrice riesce a far peggio: pari contro l'ultima in classifica e sorpasso sfumato, proprio prima del gran finale. Entrambe dimostrano di avere il braccino: a questo punto è davvero difficile capire chi la spunterà nello scontro diretto in programma domenica prossima.

Le parole di Andreucci

Il pareggio per 1-1 di oggi contro il San Martino Speme (gol di Della Bernardina per i veronesi e Ndreca per i granata), ultima in classifica del girone, fa guadagnare un punto ai veneziani che serve a poco: tutto rimandato al match del Ballarin contro la diretta concorrente Arzignano, che chiuderà la stagione. L'allenatore Andreucci ha commentato così: "È venuto fuori un pareggio e adesso ci giocheremo tutto domenica, essere arrivati a questo punto è importante e spero che ci sia tanto pubblico a sostenerci. Riguardo a oggi, abbiamo fatto una partita non in linea con quelle che sono le nostre prestazioni di solito, il pallone era pesante e abbiamo fatto tanti errori. Siamo andati sotto su calcio d'angolo e poi abbiamo spinto fino a cercare la vittoria. I ragazzi oggi non hanno fatto la prestazioni, ma ho grande fiducia che domenica non sprechino la chance finale..."

tutte le notizie di